Day Hospital Borgo Wuhrer +39030360132 +393881754796 reception@dayhospitalbw.it

Otoplastica

DI COSA SI TRATTA

Mira alla correzione delle orecchie ad ansa, ovvero di quei casi in cui i padiglioni auricolari risultino un po’ troppo sporgenti e distanti dalla nuca a causa di una malformazione della cartilagine.

Medicina estetica

Con la chirurgia è possibile ridurre le dimensioni delle orecchie, modificarne la forma e la proiezione o correggere eventuali asimmetrie che riguardano sia il padiglione auricolare che la forma e la grandezza di elice e antelice.

L’intervento di otoplastica può essere realizzato in anestesia locale semplicemente rendendo insensibile il padiglione auricolare con punture locali od eventualmente in anestesia locale con sedazione cioè iniettando anche dei farmaci per via endovenosa al fine di tranquillizzare il paziente.

SOLUZIONE

L’operazione consiste in una piccola incisione praticata nel solco posteriore dell’orecchio che non lascia cicatrici visibili. Dopo l’otoplastica sarà necessario usare una benda che circondi la testa in modo da proteggere le orecchie per 2-3 giorni, sarà poi sostituita da un’opportuna fascia da indossare per una settimana.