Day Hospital Borgo Wuhrer +39030360132 +393881754796 reception@dayhospitalbw.it

Cheratocono

COS'È IL CHERATOCONO

È un’alterazione della cornea.

Patologie oculari

La cornea tende a cedere provocando il graduale assottigliamento e rigonfiamento a forma conica e la visione distorta delle immagini.
Il cheratocono peggiora nel tempo, con una lenta progressione fino ai 30-40 anni, quando normalmente tende a fermarsi e si divide in tre stadi:

  • Stadio 1: stadio iniziale, in cui può essere confuso con l’astigmatismo
  • Stadio 2: compare una forma di astigmatismo irregolare, correggibile con occhiali
  • Stadio 3: deformazione corneale marcata, la vista è molto compromessa e gli occhiali non sono più di aiuto.
day-hospital-borgo-wuhrer-strabismo-prima-strabismo-dopo

LA SOLUZIONE POSSIBILE

Il cheratocono non si può curare solo con i farmaci, nei casi più gravi si rende necessario il trapianto di cornea. Questo è un intervento di microchirurgia eseguito con l’aiuto di un microscopio operatorio e di un laser a femtosecondi, il decorso operatorio è del tutto privo di disagio.

Nelle fasi iniziali del cheratocono è possibile intervenire con un’altra tecnica non chirurgica, chiamata Cross linking, che significa “formazione di legami incrociati”. Grazie a questa tecnica è possibile bloccare il cedimento e l’assottigliamento delle fibre corneali per eliminare occhiali e lenti a contatto.