Day Hospital Borgo Wuhrer +39030360132 +393881754796 reception@dayhospitalbw.it

Retinopatia

COSA SONO LE RETINOPATIE

Esistono diverse tipologie di Retinopatie.

Patologie oculari

Retinopatia diabetica

La causa più frequente di una retinopatia è il diabete.

L’alta concentrazione di zucchero nel sangue danneggia i vasi sanguigni, provocando l’occlusione di quelli più piccoli, tra cui quelli della retina.

Nei primi stadi di questa malattia i sintomi a livello visivo possono essere lievi o inesistenti.
Tuttavia, se non viene riconosciuta e curata in tempo la retinopatia diabetica può causare danni permanenti alla retina.

In assenza di diagnosi precoce, questa patologia può dare luogo a sintomi che compromettono la vista, da un leggero sfuocamento della vista da vicino o da lontano alle cosiddette “mosche volanti”, fino all’improvvisa perdita della vista.

Oggi, grazie a strumenti sofisticati come la Fluorangiografia o la Stratigrafia retinica a luce coerente (OCT) possiamo diagnosticare e quindi iniziare a curare la patologia fin dai primi stadi.

 

 

Degenerazione maculare senile

Colpisce la zona centrale della retina, la macula.

Normalmente compare in età avanzata con maggiore incidenza per le donne.

Le maculopatie possono evolvere lentamente (forme secche o atrofiche) o con estrema velocità (forme umide o essudative). Specialmente per queste ultime sono disponibili farmaci efficaci somministrati tramite iniezione nell’occhio.

day-hospital-borgo-wuhrer-strabismo-prima-strabismo-dopo day-hospital-borgo-wuhrer-Retinopatia-diabetica-prima
Retinopatia diabetica
day-hospital-borgo-wuhrer-strabismo-prima-strabismo-dopo day-hospital-borgo-wuhrer-retinopatia-maculopatia-senile-prima
Degenerazione maculare senile

LE SOLUZIONI POSSIBILI: LASER E INIEZIONI INTRAVITREALI

La terapia delle retinopatie dipende dalla causa che le determina. Solo un’accurata valutazione da parte di un retinologo può far emergere la giusta terapia. Sono determinanti le terapie oggi praticare con speciali LASER MICROPULSATI e le terapie INIETTIVE INTRAVITREALI con diverse tipologie di farmaci.

Specialmente nelle prime fasi di queste malattie, ha poca rilevanza la sintomatologia lamentata dal paziente, che spesso non è significativa della gravità del quadro retinico.

La diagnosi precoce è la migliore strategia per evitare di aggravare la situazione.